Categoria: scripta manent.

Quando la droga degli opposti estremismi annebbia la realtà

Ho nitidi ricordi delle mie letture post-adolescenziali in materia di tossicodipendenza. Correva l’anno 1990, più o meno: da una parte pontificavano Marco Taradash (Radicali) e Tiziana Maiolo (‘il manifesto’), dall’altra Muccioli e don Gelmini. Le sinistre antiproibizioniste e le destre proibizioniste. Le sinistre e le destre degli opposti che a volte si toccano e che, […]

Leggi di più

Suicidio da hashish, tra indignazione e beneficio del dubbio

La madre di un ragazzo di Lavagna, Genova, segnala il figlio alla Guardia di Finanza in quanto consumatore e presunto detentore di sostanze stupefacenti “leggere”. I finanzieri piombano a perquisire la stanza del giovane, che si getta dalla finestra e muore. Al funerale, in chiesa, la signora lancia un disperato appello, che non prevede autocritica […]

Leggi di più

Resistenza, Sindacato, Partito: “l’intellett’animo” di Gianni Alasia

Oggi, 7 febbraio, Gianni Alasia avrebbe compiuto 90 anni. Invece se ne è andato un anno e mezzo fa, il 1 luglio 2015. Può succedere che la vita ti allontani, per svariate ragioni, da alcuni tra coloro che hanno più fortemente tracciato le coordinate della tua esistenza, ma può rivelarsi consolatorio correre a piangerli al […]

Leggi di più

Angelo Muzio e la politica che non torna più

Ai neofiti, agli inconsapevoli e ai rancorosi fa comodo pensare che “la politica” sia il teatrino messo in scena da Belpietro, dove si fa la conta tra chi dovrà “scuoiare” il viceministro di turno, oppure i pettegolezzi raccolti in Transatlantico e proposti dai quotidiani e vomitati da siti e social, o tuttalpiù il retro-scena svelato […]

Leggi di più